à Paris aussi: No Dal Molin!

cate

Bentrovati a tutt*,
innanzitutto mi spiace per la lunga assenza ma diverse cose mi hanno coinvolto ed impegnato in queste settimane e poi un blog è una scelta mica un dovere no?
Per cui ritorno ora a parlare da questa piccola finestrella e al contrario di tutte le cose in sospeso che mi sono ripromesso di riprendere al più presto (le mobilitazioni universitarie parigine la questione rivolte in banlieue in primis) parlo d’altro. Questo per due motivi banali: sono di fretta ed il tempo scorre veloce ed implacabile.
Lunedi’ prossimo, 3 dicembre, grazie all’aiuto indispensabile di V. e di coloro che mi hanno sostenuto, ci sarà a Montreuil mio quartiere parigino d’adozione (ormai…) un’incontro per parlare di No Dal Molin. una cosa che dunque non c’entra nulla con la Francia, ma che per me ha un grosso significato: credo e sostengo come posso questo movimento che ha saputo regalarmi fantistiche emozione e momenti di vera comunità ribelle.
Per questo all’avvicinarsi della manifestazione europea del 15 dicembre a Vicenza (per maggiori informazioni andate qui e pure qui) pure a Parigi si puo’ e credo possa essere anche utile e stimolante parlare del movimento No Dal Molin.
Mi mancano i momenti attorno al fuoco del Presidio Permanente cosi come mi manca vedere i presidianti; per questa sorta di malinconia da lontananza inserisco in apertura di post lo sguardo birichino della piccola C., che cresce a vista d’occhio e diviene  protagonista del poster della manif.
Per i Parigini l’appuntamento è per Lunedi’ 3 dicembre verso le ore 20.30 presso 8BAR, rue Edouard Vaillant 8, MONTREUIL (Metro Croix du Chavaux ligne 9) con una presentazione – racconto del movimento No Dal Molin e la proiezione del video "Il popolo delle pentole", per l’occasione adattato al pubblico francese (per come si poteva), quindi per chi puo’ ecco di seguito il volantino in francese

vola4sp.pdf

 

This entry was posted in Generale. Bookmark the permalink.

4 Responses to à Paris aussi: No Dal Molin!

  1. martina says:

    ciao veccio io e aghi ti salutiamo dal messico… certo che ne hai fatto di festa mentre eri a vicenza eh…
    a presto
    marti

  2. lilli says:

    eddai quando ti decidi a scrivere qualcosa?? che tanto mica ciai un cazzo da fare tutto il giorno
    **

  3. stefano says:

    bella diniz che domani torni e allora sì che son cazzi per tutti…
    vi sgozziamo saiiiiiiiiiiii

  4. rickTheFric says:

    quanto ti piace fare l’indigeno?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *